Indietro

Riqualificato il lungomare delle Gorette

Amministratori e operatori balneari hanno fatto il punto sui lavori da poco terminati su uno dei tratti costieri più apprezzati

CECINA — Conclusi da pochi giorni gli interventi di riqualificazione del lungomare delle Gorette, l’intero progetto è stato presentato questa mattina dall’amministrazione comunale assieme ai balneari e alle associazioni di categoria. Una sinergia tra pubblico e privato che ha permesso fin da subito di progettare assieme le migliorie da apportare per uno dei tratti di costa più belli del territorio. 

Nel dettaglio, l’intervento ha visto la riqualificazione della rotonda di fronte all’Ippocampo e di tutta la staccionata pubblica, la riasfaltatura di alcune aree tra le quali i parcheggi (aumentando quelli per disabili) e il posizionamento di varie palme sulla spiaggia libera. 

“Grazie agli operatori – ha spiegato l’assessore al turismo Antonio Giuseppe Costantino – che hanno messo a disposizione la loro esperienza e che hanno contribuito economicamente al progetto, abbiamo rivalorizzato l’intera area delle Gorette. Un’area strategica, che accoglie ogni anno un flusso importante di turisti e residenti”. 

“Si tratta – ha aggiunto il sindaco Samuele Lippi – di un pezzo di paradiso che non viene mai valorizzato abbastanza. La sinergia che abbiamo messo in campo con gli operatori e con le associazioni di categoria è stata davvero positiva, un modello da ripetere ed esportare”. 

“Un progetto di carattere simbolico – ha precisato Massimo Marini, responsabile Confesercenti della Bassa Val di Cecina -, soprattutto per le sinergie messe in campo con l’obiettivo di offrire sempre maggiori servizi. Di fatto, si tratta di una tratto di costa che funge da elemento di traino per l’intero turismo balneare di Cecina”. 

Un ringraziamento all’amministrazione comunale, sia per il contributo economico che per la velocità di realizzazione, è stato fatto da tutti gli operatori presenti. Tra i prossimi obiettivi da realizzare l’implementazione della sicurezza sul tratto di costa (nonostante tutti gli stabilimenti balneari siano già dotati di telecamere private) e l’acquisto di barriere per nascondere alla vista i cassonetti per la raccolta differenziata che verranno posizionati a breve.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it