Indietro

Zero soldi in più per la Zerotonda

Dopo gli errori progettuali emersi a cantiere già avviato, rivisto in parte il disegno della nuova rotatoria a San Pietro in Palazzi

CECINA — Nessun ritardo nel completamento dell'opera, se non per il maltempo, e rotatoria di diametro ridotto, al fine di non andare a intaccare il marciapiede di fronte alle attività commerciali. Inoltre, ha assicurato l'architetto Renato Gori, direttore dei lavori per la realizzazione della Zerotonda di fronte alla chiesa di San Pietro in Palazzi, non ci saranno costi aggiuntivi.

Dunque disegno rivisto, dopo che a cantiere avviato ci si era accorti che qualcosa non andava. In particolare, il raggio esterno della rotatoria andava ben oltre il limite del marciapiede sul lato opposto della chiesa, tanto da suscitare le proteste dei commercianti che hanno le loro attività proprio su quel lato. Il Comune di Cecina aveva subito ammesso l'errore giustificandolo con la fretta messa nella progettazione, fretta che ad ogni modo ha reso possibile l'ottenimento dei finanziamenti necessari per la realizzazione della Zerotonda, pensata e voluta per migliorare la viabilità della frazione.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it