Indietro

Una cabina di regìa per formare i lavoratori

La Regione finanzia percorsi finalizzati al reinserimento lavorativo di coloro che sono rimasti senza occupazione

LIVORNO — Una cabina di regìa in grado di garantire la formazione, armonizzando le esigenze delle imprese con le competenze dei lavoratori. Sarà istituita entro un mese e si occuperà dell'area livornese, ovvero di quella compresa nei comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo.

La decisione è stata presa nel corso della riunione tra l'assessore regionale alla formazione e lavoro, Cristina Grieco, il consigliere del presidente Rossi per i problemi del lavoro Gianfranco Simoncini, e le organizzazioni sindacali, che si è svolta al centro per l'impiego di Livorno.

Gli interventi, finanziati dalla Regione Toscana, prevedono percorsi variegati finalizzati al reinserimento lavorativo di coloro che sono rimasti senza occupazione. Le azioni formative potranno essere svolte direttamente in azienda, o esternamente e in collaborazione con i centri per l'impiego.

Sarà compito della cabina di regia adottare la maggiore flessibilità possibile così da venire incontro alle più diverse esigenze di imprese e lavoratori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it