Indietro

Cento volte Bartali

Solidarietà e sport: Successo a Riparbella per la presentazione del libro Cento Volte Bartali 1914 -2014

RIPARBELLA — La più completa opera su Gino Bartali mai scritta prima. Si chiama “Cento volte Bartali. 1914-2014” ed è il libro che l’Associazione per la solidarietà Giglio Amico di Firenze ha pubblicato per celebrare il centenario della nascita del campione toscano. La vita sportiva, i traguardi ma anche gli aspetti più personali di un grande uomo che ha saputo interpretare con il suo esempio un secolo di storia italiana.

Un’opera di massima attualità nell’anno in cui il Giro d’Italia ha preso il via a Gerusalemme per celebrare il grande Gino Bartali, dichiarato nel 2013 Giusto tra le Nazioni per la sua attività a favore degli Ebrei perseguitati in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il libro dopo aver girato tutta l’Italia è tornato in Toscana e ha fatto tappa a Riparbella. La pubblicazione è stata presentata ieri mercoledì 27 giugno alla Cantina La Regola.

I protagonisti che hanno ricordato la grande figura di Gino Bartali sono stati Paolo Bettini, campione del mondo ed olimpionico di ciclismo, Marco Viani, promotore del libro “Cento Volte Bartali 1914 – 2014” e presidente onorario di Giglio Amico Onlus, Giancarlo Brocci, inventore dell’Eroica, Adam Smulevich, giornalista, Enrico Caracciolo, giornalista e fotografo. A fare gli onori di casa è stato Flavio Nuti, titolare dell’azienda La Regola che ha fortemente voluto questo evento contribuendo alla raccolta di 1500 euro.

“Il ciclismo è lo sport della nostra Toscana e delle sue colline. Nell’ambito della nostra rassegna non poteva mancare quest’anno un tributo particolare ad un grande sportivo ma soprattutto ad un grande uomo che ha saputo essere un esempio per tante generazioni rappresentando il bello della nostra Toscanità. Ricordiamo Gino Bartali con questo libro che ha fini solidali, spiega Flavio Nuti, titolare dell’azienda La Regola di Riparbella insieme al fratello Luca. Sul fronte ciclismo la nostra Cantina organizzaE-Bike and Wine, evento che mette insieme il ciclismo e le degustazioni di qualità che la nostra cantina può proporre .”

Durante la giornata del 27 giugno sono state esposte alcune biciclette d’epoca.

Il libro è a cura di Sandro Picchi e Marco Viani. La prefazione è di Sergio Zavoli. Gli autori sono 84. La copertina riporta un disegno di Nano Campeggi. Il volume è acquistabile con un'offerta che sarà utilizzata per gli scopi associativi, tutti destinati ai bisogni di persone povere e malate.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it