Indietro

Obbligo vaccinale, Asl contatterà i genitori

Il Comune ha precisato: "I servizi sanitari si attiveranno contattando i genitori e il pediatra, per una verifica puntale dello stato di vaccinazione"

ROSIGNANO M.MO — Il Comune di Rosignano Marittimo ha precisato altri aspetti circa l'obbligo dei dieci vaccini stabilito dalla Legge 119/2017 per l’anno scolastico 2017/18. 

"I servizi educativi dei Comuni - hanno spiegato - sono tenuti a trasmettere all’Asl di competenza gli elenchi degli iscritti alle scuole e agli asili nido comunali, in modo che i servizi sanitari possano verificare la situazione vaccinale e attivarsi con i familiari per l'eventuale regolarizzazione".

"I Comuni avevano il termine del 31 agosto per trasmettere alle Asl gli elenchi degli iscritti, in modo che potessero procedere con le verifiche. Per il Comune di Rosignano gli elenchi trasmessi all’Asl nei termini dell’accordo sono composti da 174 bambini iscritti al nido e 174 iscritti alla scuola dell’infanzia. Il Comune trasmetterà all’Asl i nominativi dei nuovi iscritti ogni volta che ci sarà una rinuncia attingendo quindi dalle liste di attesa".

"Le modalità ulteriormente definite dall’accordo del 24 agosto prevedono in sintesi che le Asl si adoperino per riscontrare gli elenchi trasmessi dalle scuole con la propria anagrafe vaccinale, rinviando, per quelli trasmessi nel rispetto del termine concordato, la comunicazione relativa ai soggetti che risulterebbero non in regola in prima istanza. Contemporaneamente, gli stessi servizi sanitari si attiveranno contattando i genitori e il pediatra di fiducia, per una verifica più puntale dello stato di vaccinazione, e, se del caso, per il conseguente percorso di regolarizzazione. Nell’ambito di questo percorso, i genitori potranno sanare la carenza procedendo all'autocertificazione, secondo le modalità semplificate previste dalla Circolare ministeriale del 1 settembre scorso. Laddove venga applicata la procedura "standard" prevista dalla legge, sarà necessario consegnare entro l'11 settembre uno dei seguenti documenti: copia del libretto vaccinale vidimato dalla Asl, oppure certificato vaccinale rilasciato dalla Asl o dal pediatra di libera scelta, oppure attestazione di regolarità rilasciata dalla Asl, o copia della notifica alla Asl di pregressa malattia infettiva, ovvero attestazione di immunizzazione naturale rilasciata dal medico di famiglia/pediatra di libera scelta, anche a seguito di analisi sierologica, oppure attestazione rilasciata dal medico di famiglia/pediatra di libera scelta per l'omissione o il differimento per particolari situazioni cliniche, o copia della richiesta di vaccinazione alla Asl (telefono, e-mail, raccomandata AR) autocertificabile, infine autocertificazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni. La scuola poi, senza alcuna preventiva valutazione di merito, trasmetterà alla Asl competente la documentazione presentata dai genitori (fatta eccezione per l'attestazione di adempienza vaccinale ricevuta dalla Asl) per la verifica della regolarità e dell’idoneità della stessa, nel rispetto della normativa sulla privacy".

"Gli uffici dell'assessorato regionale alla salute stanno preparando una richiesta di parere ulteriore al Garante della Privacy (una prima comunicazione al Garante era stata inviata subito dopo la firma
dell'accordo) sulle procedure definite nell'accordo siglato il 24 agosto, tese a semplificare al massimo i percorsi a carico delle famiglie".

Le informazioni e gli aggiornamenti sono pubblicati anche sul sito del Comune di Rosignano Marittimo www.comune.rosignano.livorno.it, Canali tematici, Scuola ed Educazione, Obblighi vaccinali per l’anno scolastico 2017/18, link http://www.comune.rosignano.livorno.it/site5/pages/home.php?idpadre=38277

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it