Indietro

La famiglia con la coltivazione di marijuana

Il figlio e il padre sono stati arrestati, la madre è stata denunciata. Trovata una piantagione di marijuana nelle campagne

ROSIGNANO MARITTIMO — I militari della Stazione Carabinieri di Castiglioncello hanno messo a segno un altro colpo allo spaccio di stupefacenti scoprendo una intera famiglia dedicata alla coltivazione della marijuana.

Si tratta di un ragazzo di 29 anni, del padre di 47, entrambi pregiudicati, sottoposti al regime di arresti domiciliari e della madre,che è stata denunciata. I militari sono intervenuti all’interno di due proprietà, in località loti e in località Serragrande, individuando e sequestrando una piantagione di “marijuana” . 

In particolare sono state trovate 27 piante già invasate, oltre mille grammi di marijuana già essiccata, 50 grammi di hashish, tende, bilance, materiale per essiccazione, illuminazione ed irrigazione, idoneo alla coltivazione in serra.

Denunciata anche la madre, separata da qualche anno dal marito, trovata in possesso di sette piante di “marijuana” con inflorescenze, invasata e quaranta grammi dello stesso tipo di stupefacente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it