Indietro

Covid, Castagneto piange la sua prima vittima

88 anni, di Donoratico, la donna era ricoverata all'ospedale di Livorno. I familiari, sottoposti alla quarantena, non potranno darle l'ultimo saluto

CASTAGNETO CARDUCCI — "Se n'è andata l'anziana signora di Donoratico affetta da Covid. Per la prima volta una nostra concittadina è morta per Covid e non nego che fa effetto, dà una profonda tristezza e genera alcune riflessioni" ha comunicato nella mattina di ieri Sandra Scarpellini.

I cittadini già da giorni seguivano con apprensione l'evolversi della situazione clinica della 88enne, che si trovava ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Livorno. La morte è sopraggiunta nella notte fra mercoledì e giovedì.

"Un pensiero forte a lei e un grande abbraccio a tutta la famiglia - ha detto ancora la prima cittadina, esprimendo cordoglio -. Tra l'altro i suoi familiari sono in quarantena e quindi non potranno nemmeno accoglierla in arrivo a Donoratico, però il nostro pensiero è rivolto a tutti loro".

Rossetti ha infine ricordato che, ad oggi, sono 14 le persone attualmente positive nel territorio di Castagneto Carducci, "sono tutte persone che sono a casa o in albergo sanitario".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it