Indietro

L'Omino di Ferro a Parri e Mischi

Ricevuti in Comune il pilota cecinese e il navigatore, che si sono aggiudicati il Rally dell'Elba, tappa del campionato italiano assoluto

CECINA — Da anni corrono, singolarmente, rally in tutta Italia. Sono amici da tempo ma solo alla seconda gara in coppia: eppure il pilota Riccardo Parri, cecinese, classe 1988 e il navigatore Emanuele Mischi, di Follonica, si sono imposti nell’importante Rally dell’Elba, tappa di campionato italiano assoluto, a bordo della loro Peugeot 106 N2, davanti ad auto ed equipaggi sulla carta ben più attrezzati ed esperti. 

I due sono stati ricevuti ieri in Comune dal sindaco Samuele Lippi e dal consigliere comunale delegato allo Sport Mauro Niccolini per ricevere il riconoscimento simbolo di Cecina, l’Omino di Ferro. 

“Correre i rally è uno sport a tutti gli effetti - hanno sottolineato -, particolare perché è ‘di coppia’, quando si condivide l’abitacolo si stringe un forte legame, ci deve essere massima fiducia reciproca. Questa vittoria è il coronamento di un’amicizia e di tanti sacrifici fatti. Essere qui è un onore”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it