Indietro

Matrimoni, bando per nuove location

Opportunità per strutture ricettive, stabilimenti balneari, edifici, ville di valore storico, architettonico, ambientale, artistico o turistico

CECINA — E' in corso il bando per la raccolta di candidature di strutture per accogliere la celebrazione di matrimoni e unioni civili. La manifestazione d’interesse è volta alla concessione in comodato gratuito al Comune di Cecina per la durata di tre anni di locali e relative pertinenze presso strutture ricettive, stabilimenti balneari, edifici, ville di particolare valore storico, architettonico, ambientale, artistico o turistico presenti sul territorio comunale ai fine di celebrazione di nozze.


La manifestazione di interesse deve essere redatta su apposito modello, firmata dal proprietario o dall’avente diritto, con allegata copia del documento di identità in corso di validità e corredato da scheda tecnica e planimetria del luogo/immobile. Le domande devono essere inviate entro il 20 febbraio all’indirizzo protocollo@cert.comune.cecina.li.it o consegnate direttamente all’ufficio Protocollo in piazza della Libertà (negli orari di apertura al pubblico, riportando la dicitura “Manifestazione di interesse comodato gratuito locali per celebrazione matrimoni/unioni civili”),oppure inviate tramite raccomandata al Comune di Cecina(indicando sempre sulla busta la dicitura “Manifestazione di interesse comodato gratuito locali per celebrazione matrimoni/unioni civili” e restando inteso che farà fede la numerazione di arrivo di protocollo dell’Ente).


Al momento a Cecina i luoghi in cui è possibile celebrare matrimoni sono la sala giunta in piazza della Libertà o la sala del camino di Villa Guerrazzi e il gazebo del parco della Villa stessa. La decisione dell’Amministrazione Comunale di ampliare i luoghi dedicati alla celebrazione delle nozze è stata presa in seguito alle tante richieste da parte di cittadini cecinesi e non solo di potersi sposare in location alternative a quelle dedicate.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it