Indietro

Un piano di azione su energia e clima

Importante incontro pubblico organizzato dal Movimento Ambientalista Cecinese al quale sono state invitati politici e associazioni locali

CECINA — Il Movimento Ambientalista Cecinese (M.A.C.) organizza, lunedi 13 gennaio alle ore 17:30 presso la Sala Riunioni della Biblioteca Comunale di Cecina, un incontro avente come tema il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e per il Clima (PAESC).


Interverranno Mariasilvia Giamberini, climatologa presso l’Istituto di Geoscienze e Georisorse del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), e l’ingegner Evelina Canini, progettista energetico, già consulente presso alcuni comuni della zona (Livorno, Piombino, Collesalvetti) nella stesura del PAES, la prima versione del programma poi diventato PAESC. Moderera' l'incontro il coordinatore del M.A.C., Marco Incagli.

Il Piano di Azione PAESC è un’iniziativa sottoscritta dalle città europee che si impegnano a superare gli obiettivi della politica energetica comunitaria in termini di riduzione delle emissioni di CO2. E' stato presentato dalla Commissione europea il 15 ottobre 2015 e i firmatari si impegnano ad agire per raggiungere entro il 2030 l’obiettivo di ridurre del 40% le emissioni di gas serra e ad adottare un approccio congiunto all’integrazione di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici. L’adesione al Patto rappresenta per gli Enti Locali un’opportunità per ridurre le emissioni nel proprio territorio, garantendo una maggiore sostenibilità ambientale e cogliendo le opportunità economiche derivanti (sviluppo dell’offerta locale, creazione di posti di lavoro, risparmio sui consumi energetici e maggior efficienza nei servizi).Giamberini introdurra' l'argomento sottolineando l'importanza della riduzione delle emissioni di gas serra, mentre l'ingegner Canini mostrera' come un Comune puo' misurare, in termini di CO2 emessa in atmosfera, il proprio impatto ambientale ed elenchera' alcuni esempi su come puo' essere definito un Piano di Azione che porti, attraverso verifiche periodiche, ad una diminuzione di queste emissioni.

L'incontro e' rivolto a tutti, in quanto ciascuno puo' modificare il proprio stile di vita per adattarlo alle nuove esigenze climatiche. Sono stati invitati, in particolare, i consiglieri comunali di Cecina e di alcuni importanti comuni limitrofi, in quanto la adesione al Piano di Azione richiede alcuni passi formali, fra cui una Delibera Comunale.

Alla iniziativa aderiscono anche la rete Seminando Futuro, Legambiente, e Progetto Welcome Riparbella.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it