Indietro

Una nuova condotta contro gli allagamenti

L'obiettivo è alleggerire la portata di acqua nell’area compresa tra corso Matteotti e la ferrovia e ridurre il rischio allagamenti nel sottopasso

CECINA — Una nuova condotta da 450mila euro per ridurre il rischio allagamenti in centro. Ad annuncciare l'intervento, che avrà una durata di quattro mesi e prevede la posa di una nuova tubazione in Pead lunga 420 metri e con un ampio diametro pari a 2 metri, è Asa.

"Nei prossimi giorni - spiega il gestore in una nota- partirà nel comune di Cecina un importante intervento di regimazione delle acque meteoriche che consiste nell'alleggerimento idraulico, mediante la realizzazione di uno scolmatore di piena, del fosso della Latta a valle della ferrovia".

"La nuova condotta  - aggiunge Asa- sarà collegata a una tubazione esistente, realizzata da Asa nel 2013, e contribuirà a ridurre in maniera sensibile il rischio degli allagamenti durante gli eventi di pioggia estrema nella zona compresa tra Corso Matteotti e il cimitero".

“Un’opera strategica per il territorio che va a potenziare un’infrastruttura già esistente - dichiara l’Amministratore Delegato di ASA Rosario Di Bartolo -.
Un investimento di oltre 450mila euro per un nuovo progetto, frutto di un’attenta attività di programmazione svolta in sinergia con l’amministrazione comunale”.

“Si tratta di un investimento importante – sottolinea il sindaco Samuele Lippi - perché permette di chiudere il cerchio e completare un progetto che ha lo scopo di alleggerire la portata di acqua nell’area compresa tra corso Matteotti e la ferrovia e andare a ridurre il rischio di allagamenti nel sottopasso di via Roma. Con la realizzazione di questi lavori, anche gli altri interventi finora acquisteranno maggior valore”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it