Indietro

Scapigliato, il punto in Regione

Rea Impianti, a Firenze incontro con istituzioni e sindacati per fare il punto. Entro due mesi le controdeduzioni della società

FIRENZE — Il punto sulla vicenda della società Rea Impianti, che gestisce la discarica di Scapigliato nel Comune di Rosignano, è stato fatto ieri in Regione nel corso di un incontro al quale hanno partecipato l'assessore all'ambiente, il consigliere per il lavoro del presidente, le organizzazioni sindacali provinciali di categoria, le Rappresentanze aziendali, il sindaco e l'assessore all'ambiente del Comune di Rosignano. 

Nel corso dell'incontro è stato affrontato il tema del percorso di Valutazione di impatto ambientale e si è puntualizzato il termine del 28 febbraio, entro il quale la società dovrà presentare le controdeduzioni rispetto all'avviso di diniego formalizzato dal nucleo di valutazione regionale. 

Il Comune di Rosignano, ha preso l'impegno, per conto della società, di voler stare all'interno del percorso tracciato dalla Regione, rispettando tempi e passaggi prefissati e confidando in una successiva ripresa dell'iter di valutazione attualmente sospeso.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it