Indietro

Imprese livornesi alla conquista di Madrid

La start up Oimmei e Simone Barrella sono stati protagonisti del South Summit di Madrid, il più grande evento dedicato all’innovazione

LIVORNO — Oimmei, l’avveneristica start up livornese, e Simone Barrella e i suoi colleghi d’impresa che sognano di costruire droni personalizzati sono stati protagonisti del South Summit di Madrid. Le due imprese innovative erano state selezionate a Sassari, nel corso dell’evento di Marittimo Tech dedicato alla presentazione delle migliori idee d’impresa.

South Summit è il più grande evento dedicato all’innovazione che coinvolge oltre 3.500 start up di tutto il sud Europa e dell’America Latina, nato per far conoscere e favorire lo sviluppo commerciale delle migliori idee di impresa. Un grande palcoscenico internazionale in cui farsi conoscere e cogliere opportunità che si è svolto tra il 3 ed il 5 ottobre.

Le due start up seguite nel loro percorso dalla Camera di Commercio parteciperanno a numerosi incontri business to business e partecipano ai pitch, le presentazioni ufficiali delle idee di impresa.

La grande manifestazione internazionale offre tra l’altro la possibilità di competere a premi internazionali per le migliori idee d’impresa e le nostre start up coglieranno anche questa opportunità per candidarsi.

MarittimoTech è un progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Italia-Francia Marittimo 2014-2020, nel quale sono coinvolte 4 tra Camere di commercio internazionali e soggetti del sistema camerale (oltre alla Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, la Camera di Commercio e dell’industria di Ajaccio e della Corsica del Sud, Camera di commercio e dell’industria del Var – l'area del sud della Francia comprensiva di Tolone, e Promocamera Azienda Speciale della Camera di Commercio di Sassari) oltre all'Università degli studi di Genova e due associazioni di imprese, il Consorzio industriale provinciale Sassari e la Confederazione delle Piccole e Medie Imprese della Corsica.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it