Indietro

Abusivismo commerciale, proseguono gli interventi

Proseguono a Rosignano Marittimo i controlli per contrastare l'abusivismo commerciale sulle spiagge, effettuate multe e sequestri

ROSIGNANO MARITTIMO — Prosegue, anche grazie ai finanziamenti ottenuti per il Progetto Spiagge Sicure, l’attività di contrasto all’abusivismo commerciale sugli arenili portata avanti dalla Polizia Municipale.

In particolare, mercoledì 31 e giovedì 1 agosto sono stati controllati gli arenili di Pietrabianca, Lillatro e Il Tesorino, al fine di verificare lo svolgimento di attività commerciali abusive.

La Polizia Municipale ha contestato 2 verbali da 5.000 euro per violazioni alla legge regionale sul commercio (vendita senza la prescritta autorizzazione), 8 verbali da 500 euro per altre violazioni alla legge regionale sul commercio, 1 verbale di 1.032 euro per violazioni alle norme del Regolamento del Demanio Marittimo (vendita senza la prescritta autorizzazione), inoltre ci sono stati due rinvenimenti di merce abbandonata.

Sono stati effettuati in totale cinque sequestri, nello specifico sono stati sequestrati: un carrello elettrico per la vendita di gelati, 6 ombrelloni, 115 accessori per il mare, 102 articoli di bigiotteria, 55 prodotti di abbigliamento da mare e 118 prodotti alimentari deperibili (gelati e bibite).

"Nelle prossime settimane verranno organizzati altri controlli sulle spiagge del territorio comunale che vedranno impegnati gli agenti della Polizia Municipale con l’eventuale collaborazione di personale delle altre Forze dell’Ordine, in modo da arginare il fenomeno sempre più dilagante della vendita abusiva", ha spiegato il Comune.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it