Indietro

Quattro nuove unità cinofile superano l’esame

Tre unità cinofile di ricerca da macerie e una da superficie hanno conseguito l’abilitazione ANPAS al termine di una due giorni di esami nel senese.

ROSIGNANO MARITTIMO — Terremoti, alluvioni, frane o valanghe, qualunque sia lo scenario catastrofico che si trovano ad affrontare quasi sempre sono per i superstiti l’ultima speranza di essere salvati. Stiamo parlando delle unità cinofile di salvataggio. A seconda del compito che sono chiamati a svolgere, ricerca tra le macerie o ricerca di superficie, i cani vengono addestrati diversamente, ma sempre in sinergia con i loro conduttori, che sviluppano un legame profondo con i colleghi canini.

A tal proposito, lo scorso fine settimana, si è tenuta nel senese una due giorni di esami di abilitazione per le unità cinofile ANPAS. Selezione alla quale ha partecipato anche il gruppo cinofilo della Pubblica Assistenza e Mutuo Soccorso di Rosignano Marittimo. Grazie all’ottimo lavoro svolto dai volontari, d’ora in poi il nostro Comune potrà contare su quattro nuove unità di soccorso cinofile: tre di queste certificate per la ricerca su macerie, ed un’ultima specializzata nelle ricerche di superficie.

Complimenti ai conduttori e ai loro colleghi a quattro zampe per aver conseguito un risultato davvero straordinario, che qualifica ulteriormente il valore della Pubblica Assistenza di Rosignano e che inorgoglisce l’intera comunità.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it