Indietro

Emergenza virus, Scapigliato dona 40mila euro

I soldi stanziati sono per le associazioni di volontariato, attualmente impegnate nell’emergenza Covid-19, che operano nell’area della Val di Fine.

ROSIGNANO MARITTIMO — In una nota pubblicata sui social nella mattinata di sabato 21 marzo, Scapigliato fa sapere di aver stanziato un fondo di 40mila euro in favore delle associazioni di volontariato che svolgono funzione di assistenza e protezione civile nei comuni di Rosignano, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima.

Questo contributo servirà a sostenere il lavoro straordinario svolto dalle Pubbliche Assistenze, dalle Croci Rosse e dalle Misericordie dei comuni della Val di Fine, impegnate ad arginare gli effetti del COVID-19. I soldi potranno essere impiegati per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale o di quanto si dovesse rendere necessario per svolgere l’importante funzione di supporto per l’assistenza sanitaria e sociale alla cittadinanza.

Inoltre i mezzi ed il personale di Scapigliato Srl saranno a disposizione dei comuni per le operazioni di sanificazione e disinfezione delle aree pubbliche.

In serata sono giunti anche i ringraziamenti del sindaco di Rosignano Marittimo, Daniele Donati, per la lodevole iniziativa promossa dell’azienda e per l’impegno profuso dalle associazioni di volontariato.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it