Indietro

Trombe marine, parte uno studio con gli esperti

Il Comune ha chiesto al laboratorio Lamma uno studio approfondito sul fenomeno, dopo il disastroso evento del 25 settembre

ROSIGNANO MARITTIMO — In seguito alla violenta tromba marina che si è verificata lo scorso 25 settembre a Rosignano Solvay, l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno contattare il Consorzio Lamma Toscana per avviare un'accurata ricerca scientifica del fenomeno. Quattro eventi meteorologici simili in solo otto anni, infatti, sono un dato che non ha riscontri in Toscana e che dev’essere studiato in modo approfondito.

I risultati dello studio che il Lamma porterà avanti serviranno sia per garantire ai cittadini un maggior grado di sicurezza, tutelando la loro salute e la loro incolumità, sia per poter valutare attentamente la futura pianificazione urbanistica del territorio interessato.
Per effettuare questo importante studio, il Comune di Rosignano ha scelto il LaMMA, Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo sviluppo sostenibile, in quanto soggetto di indiscussa affidabilità, nato dalla collaborazione tra la Regione Toscana e il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it