Indietro

Completata la rete delle Botteghe della salute

Con le ultime aperture può considerarsi completata la rete delle Botteghe della salute che coprono il territorio delle Valli Etrusche

SUVERETO — Con l’apertura avvenuta nelle settimane scorse degli sportelli di Castellina Marittima, Riparbella, Sassetta, Suvereto, Santa Luce e Pastina, è stata pressoché completata la rete delle Botteghe della Salute pensata per coprire il territorio delle Valli Etrusche.

La Bottega della Salute è un servizio di prossimità, gratuito e pubblico, che si rivolge a tutti i cittadini, con un’attenzione particolare ai soggetti più fragili come anziani e disabili. Permette di usufruire, direttamente o attraverso un accesso assistito, ad una vasta gamma di servizi on line messi a disposizione dai vari enti pubblici fra i quali le certificazioni del ticket sanitario in base al reddito, le prenotazioni e il ritiro dei referti, a partire dagli esami di laboratorio, la programmazione di appuntamenti con assistenti sociali per prestazioni specifiche, il cambio del medico attraverso il portale regionale e l’attivazione della tessera sanitaria. Sono presenti i giovani selezionati attraverso il servizio civile regionale, adeguatamente formati, e personale qualificato per dare informazioni e assistenza nell’utilizzo dei servizi.

“Le Botteghe della Salute – spiega Donatella Pagliacci, direttore della Zona distretto Valli Etrusche – sono un servizio voluto dalla Regione Toscana, in collaborazione con Uncem e Anci Toscana con l’obiettivo di rendere più accessibile la rete dei servizi pubblici non solo sanitari e sociali, ma anche di pubblica utilità come quelli assicurati da Inps e Poste, ai cittadini che vivono in zone disagiate. Le Valli Etrusche hanno la più ampia superficie fra le Zone dell'Azienda Toscana USL Nord Ovest con oltre mille chilometri quadrati. Un territorio così ampio con comuni e frazioni disposti su zone collinari ha necessariamente bisogno, nell'erogazione dei servizi, di sportelli di prossimità che possano venire incontro alle esigenze dei cittadini”. 

Le nuove aperture vanno ad unirsi a quelle che già esistenti di Nibbiaia, Castelnuovo Misericordia, Casale Marittimo, Campiglia Marittima e Riotorto e alla Casa della Salute di Guardistallo. Con la prossima attivazione della Bottega della Salute di Monteverdi Marittimo può considerarsi coperto tutto il nostro territorio.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it