Indietro

"Via le bottiglie di plastica da Cecina"

La richiesta della consigliera comunale Chiara Tenerini di far diventare Cecina un intero territorio il più possibile libero dalla plastica

CECINA — "Il 19 settembre, pochi giorni prima della manifestazione mondiale “Fridays for future”, che ha visto un milione di ragazzi Italiani di tutte le età manifestare contro il cambiamento climatico, ho presentato la mozione denominata “Fontanelle di qualità” per impegnare il Sindaco, la Giunta e gli Enti competenti, ad installare all’interno o in prossimità delle scuole del comune, fontanelle dell’acqua di qualità.", ha spiegato Chiara Tenerini, consigliere comunale di Forza Italia.

"Il fine della nostra mozione, tra gli altri, è quello di promuovere e stimolare azioni istituzionali urgenti e concrete per disincentivare il consumo di bottiglie di plastica; contestualmente, così come già avvenuto in moltissimi Comuni d’Italia, abbiamo proposto una distribuzione gratuita a tutti gli studenti di una borraccia riutilizzabile. Il problema ambientale fortunatamente è molto sentito dai giovani. Per questo motivo credo sia fondamentale per chi governa le nostre città, dare immediate risposte ai nostri ragazzi e favorire la riduzione del problema dilagante delle microplastiche e dell’inquinamento, mettendo a disposizione tutti gli strumenti necessari e utili per eliminare l’uso delle plastiche monouso, anche in coerenza con la “Strategia Europea per la plastica” della Commissione Europea".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it