Indietro

Un premio per il progetto Risorgimento

Questa mattina i riconoscimenti agli studenti, alla presenza delle autorità militari e della banda musicale della Brigata Folgore

CECINA — Si è tenuta questa mattina al Palazzetto dei Congressi di piazza Guerrazzi la premiazione degli studenti delle medie Galileo Galilei e del liceo Fermi che hanno partecipato al progetto Risorgimento alla presenza del vicesindaco Giovanni Salvini, delle autorità militari locali e di alcuni componenti del Comitato livornese per la promozione dei valori risorgimentali tra i quali Silvia Ghelardi.

L'iniziativa, che ha visto gli studenti realizzare durante l'intero anno scolastico un progetto dedicato ai valori del Risorgimento e alla continuità ideale tra Risorgimento, Resistenza e Costituzione, è stata promossa dal Comitato livornese per la promozione dei valori risorgimentali e supportata dal Comune di Cecina.

Prima della consegna dei diplomi ai ragazzi si è esibita la banda musicale della Brigata paracadutisti della Folgore di Livorno.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it